ASSISTENZA
SANITARIA ED
INFERMIERISTICA

Servizi





SERVIZI SANITARI SVOLTI NELL’AMBITO DELLA SALUTE MENTALE: STRUTTURA RESIDENZIALE RIABILITATIVA (S.R.R.), CASA PROTETTA, COMUNITA’ SOCIO EDUCATIVA RIABILITATIVA



  • Strutture Riabilitative Residenziali – SRR
    La Struttura Riabilitativa Residenziale (S.R.R.) è sita c/o Ex Ospedale Luciani, Via delle Zeppelle 84, Ascoli Piceno (AP).
    La SRR, che funziona come modulo familiare o comunitario che offre una soluzione terapeutico riabilitativa in regime residenziale su pazienti con disabilità psichiatrica dotati di significative potenzialità evolutive che fanno supporre uno sviluppo positivo dell’azione terapeutica. Nella struttura opera un’equipe polispecialistica e multiprofessionale composta da medici, Psicologi, Psichiatri, Infermieri, Educatori Professionali, Tecnici della Riabilitazione Psichiatrica, Ausiliari.
    La Struttura Riabilitativa Residenziale è rivolta a pazienti psichiatrici con aspettative di guarigione entro i 12 mesi e in casi specifici in massimo 36 mesi, offrono soluzioni terapeutico-riabilitative in regime residenziale.
    La dimissione del paziente avviene per ultimazione del programma riabilitativo, per insorgenza delle condizioni che impongono l'interruzione o la sospensione del programma, o per interruzione del programma riabilitativo del paziente. L’organizzazione tiene conto sia delle esigenze terapeutiche che di quelle riabilitative atte a stimolare la possibilità d vita e attività autonome sia all’interno che all’esterno della struttura.
    E’ una struttura con 20 posti letto.
    In tale struttura vi è una presenza costante di Operatori esperti nelle tecniche di riabilitazione con i quali il paziente potrà costruire rapporti continuativi nel tempo.
    Dal 2000 a tutto il 2013 abbiamo collaborato formalmente, per conto dell’Asur Marche AV5 Distretto di Ascoli Piceno, con la:
    • - Struttura Riabilitativa Residenziale (S.R.R.) c/o Ex Ospedale Luciani, Via delle Zeppelle 84, Ascoli Piceno

    Dal 2000 al 2013 abbiamo svolto la nostra attività presso la struttura Ex Luciani di Ascoli Piceno, che si estrinseca in assistenza riabilitativa psico-sociale, assistenza infermieristica e attività ausiliarie varie.


  • Casa Protetta (CP)
    La Casa Protetta è sita presso la Casa di Cura Villa San Giuseppe, Via dei Girasoli 6, Ascoli Piceno (AP).
    La Casa di Cura Villa San Giuseppe è nata nel 1936 per volere della Congregazione delle Suore Ospedaliere del Sacro Cuore di Gesù, fondata da San Benedetto Menni, Fatebenefratello, canonizzato da Papa Giovanni Paolo II il 21 novembre 1999.
    Sin dalla sua nascita l’istituto di ricovero e di cura si è fatto carico di pazienti affetti da patologie di natura psichiatrica complesse, estendendo l’assistenza a forme di disabilità gravi (pazienti cronici ricoverati nella Casa Protetta).
    La CP, che funziona in regime residenziale come modulo familiare o comunitario, è nata per ospitare il residuo manicomiale, quale struttura alternativa alla chiusura dei Manicomi.
    Ospita pazienti (dimessi dall’Ex Ospedale Psichiatrico di Fermo) con disabilità psichiatrica prevalente e stabilizzata con basse potenzialità evolutive.
    E’ una struttura con 20 posti letto.
    In tale struttura vi è una presenza costante di Operatori esperti nelle tecniche di riabilitazione con i quali il paziente potrà costruire rapporti continuativi nel tempo.
    Dal 2000 a tutto il 2015 2015 abbiamo collaborato formalmente, per conto dell’Asur Marche AV5 Distretto di Ascoli Piceno, con la:
    • -Casa Protetta è sita presso la Casa di Cura Villa San Giuseppe, Via dei Girasoli 6, Ascoli Piceno (AP).

    Dal 2000 al 2015 abbiamo svolto la nostra attività presso la struttura Casa Protetta di Ascoli Piceno, che si estrinseca in assistenza riabilitativa psico-sociale.

  • Comunità Socio Educativa Riabilitativa (CO.S.E.R.)
    Comunità Socio Educativa Riabilitativa è sita presso l'ex Ospedale F.lli Lepri – Force (AP) Via Donato Bramante.
    La COSER è una struttura a carattere RESIDENZIALE e comunitario rivolta a persone maggiorenni in condizioni di disabilità psico-fisiche non autosufficienti o parzialmente non autosufficienti.
    Il servizio è rivolo alla cura, al mantenimento e alla riabilitazione di persone con disabilità psico-fisiche e offre prestazioni di sostegno e di sviluppo di abilità individuali nella prospettiva della massima autonomia tese all’integrazione sociale e comunitaria.
    La comunità ha lo scopo di garantire la qualità di vita del soggetto disabile psico-fisico evitandone l’isolamento e l’auto-emarginazione, favorendo i rapporti interpersonali sia interni che esterni e sollecitando le relazioni affettive mediante le attività terapeutiche di riabilitazione, animazione e occupazione lavorativa.
    La Comunità inoltre ha lo scopo di:
    • - sollecitare le azioni quotidiane di gestione di sé per limitare la dipendenza;
    • - garantire rapporti costanti con i familiari e/o i tutori e/o amministratori di sostegno anche al fine di favorire i rientri temporanei in famiglia.

    E’ una struttura con 10 posti letto.
    In tale struttura vi è una presenza costante di Operatori con i quali il paziente potrà costruire rapporti continuativi nel tempo.
    Dal 2011 a tutt’oggi collaboriamo formalmente, per conto dell’Asur Marche AV5 Distretto di Ascoli Piceno, con la:
    • - Comunità Socio Educativa Riabilitativa (CO.S.E.R.) è sita presso l'ex Ospedale F.lli Lepri – Force (AP) Via Donato Bramante.

    Dal 2011 ad oggi svolgiamo la nostra attività presso la struttura Comunità Socio Educativa Riabilitativa di Ascoli Piceno, che si estrinseca in assistenza infermieristica.











SERVIZI SANITARI SVOLTI IN AMBITO DOMICILIARE (ADI), RESIDENZE PROTETTE, STRUTTURE SANITARIE RESIDENZIALI, POLIAMBULATORI, CENTRI DIURNI E PRESSO ISTITUTI PENITENZIARI



  • Servizio Cure Domiciliari (ADI)
    La cooperativa, nel corso degli oltre 16 anni di attività dal 1999 ad oggi (ai quali aggiungere 3 anni di attività quali LSU dei soci), ha accumulato una esperienza invidiabile nei servizi delle Cure Primarie con particolare riferimento a quelle infermieristiche e fisioterapiche.
    L’assistenza domiciliare è un servizio erogato a pazienti di qualsiasi età sulla base di un piano terapeutico assistenziale rivolto a tutte le patologie con carattere di cronicità che richiedano prevalentemente l’intervento di medici, infermieri professionali e terapisti della riabilitazione.
    Il Servizio Cure Primarie (SCP), derivante dalla nuova organizzazione, è presente in tutto il territorio di competenza della AV5 ed è alternativo al ricovero o all’istituzionalizzazione il cui utilizzo può evitare il ricorso alla degenza ordinaria per patologie trattabili domiciliarmente e può consentire di mantenere al proprio domicilio le persone non autosufficienti o a rischio di non autosufficienza, favorendo l’eventuale recupero delle loro capacità residue di autonomia e di relazione. Il nuovo approccio assistenziale è attualmente basato su un modello organizzativo per tutte le tipologie di pazienti assistibili a domicilio, basato sull’integrazione delle figure professionali coinvolte (MMG, infermieri, medici specialisti, fisioterapisti, assistenti sociali) e articolato su più livelli di intensità delle cure attivate, in relazione ai bisogni assistenziali espressi dal singolo paziente.
    Assistenza 2000 nel corso degli anni ha organizzato al domicilio del paziente, formalmente per conto dell’Asur Marche AV5 di Ascoli Piceno servizi di cura e riabilitazione, anticipando le dimissioni o evitando l'ospedalizzazione o il ricovero in strutture residenziali. In questo modo la società ha garantito lo sviluppo di uno dei nodi della rete assistenziale disponibili nel territorio per i pazienti cronici e non autosufficienti, in alternativa alle condizioni della residenzialità e del ricovero, fornendo prestazioni che hanno reso efficace ed efficiente il sistema delle cure primarie e contemporaneamente ha contribuito a ridurre drasticamente la domanda di assistenza ospedaliera riservata alle patologie acute o ad elevata complessità diagnostica. Oggi l’Asur AV5 è la struttura che fornisce il più elevato livello assistenziale della Regione Marche, sia in termini qualitativi che numerici, ottenendo inoltre, notevoli risparmi di spesa di ospedalizzazione e semplificazioni nella gestione del personale operante sul territorio.
    Dal 1999 a tutt’oggi collaboriamo formalmente, per conto dell’Asur Marche AV5 Distretto di Ascoli Piceno e di San Benedetto del Tronto, per il Servizio:
    • - Servizio Cure Primarie (SCP), (Distretti sanitari di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto)

    La nostra collaborazione si estrinseca principalmente nella fornitura di servizi professionali, quali l’assistenza infermieristica e fisioterapica, garantendo la presenza di operatori nelle dodici ore diurne per 365 giorni/anno.

  • Residenze Protette – RP
    La Residenza Protetta (RP) è una struttura residenziale con elevato livello d’integrazione socio-sanitaria, destinata ad accogliere, temporaneamente o permanentemente, anziani non autosufficienti con esiti di patologie fisiche, psichiche, sensoriali o miste, non curabili a domicilio e che non necessitano di prestazioni sanitarie complesse.
    La RP fornisce ospitalità ed assistenza assicurando un livello medio di assistenza medica, infermieristica e riabilitativa accompagnato da un livello elevato di assistenza tutelare ed alberghiera.
    In particolare la Residenza Protetta, per il mantenimento ed il miglioramento dello stato di salute ed il benessere dell’anziano ospitato, offre:
    • occasioni di vita comunitaria, attività ricreative e servizi per l’aiuto nelle attività quotidiane;
    • attività finalizzate al mantenimento e all’ attivazione delle capacità residue;
    • assistenza medica, infermieristica e riabilitativa.
    Dal 2004 ad oggi collaboriamo formalmente, sempre per conto dell’Asur Marche AV5 Distretto di Ascoli Piceno, con le residenze protette di zona e più specificamente con la:
    • - RP Forlini di Offida in Via del Merletto,29 (Ascoli Piceno).

    Dal 2004 a tutto il 2013 abbiamo collaborato formalmente, sempre per conto dell’Asur Marche AV5 Distretto di Ascoli Piceno, con le residenze protette di zona e più specificamente con la:
    • - RP Istituto del Preziosissimo Sangue in Via Napoli,56 (Ascoli Piceno)
    • - RP Istituto Ancelle del Signore in Via Lucania,8 (Ascoli Piceno).

    La Residenza Protetta (RP) Forlini di Offida ha una capacità ricettiva di n. 30 posti letto, l’RP Istituto del Preziosissimo Sangue di Ascoli Piceno di n. 30 posti letto e l’RP Istituto Ancelle del Signore di Ascoli Piceno di n. 12 posti letto.
    La nostra collaborazione si estrinseca principalmente nella fornitura di servizi professionali, quali l’assistenza infermieristica e fisioterapica, garantendo la presenza di operatori nelle dodici ore diurne per 365 giorni/anno.


  • Residenze Sanitarie Assistenziali–RSA e Poliambulatorio Offida
    La Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA) è una struttura destinata ad accogliere anziani non autosufficienti, non assistibili a domicilio, a carattere prevalentemente sanitario. Più propriamente la struttura accoglie pazienti in via di stabilizzazione ma che richiedono una intensità assistenziale alta a causa della presenza di patologie croniche multiproblematiche. La RSA si integra nella rete dei servizi territoriali in quanto svolge una funzione intermedia fra l’ospedale e il domicilio, ne consegue una migliore appropriatezza nell’uso dei servizi ospedalieri, riservati alle acuzie, ritardando un eventuale ricovero del paziente in ospedale e/o anticipando una eventuale dimissione dallo stesso, favorendo, nel contempo, il contatto con i familiari. La struttura residenziale garantisce inoltre la disponibilità di posti letto destinati all’accoglienza temporanea (max 60 gg/anno), con funzione di sollievo alla famiglia.
    Dal 2011 ad oggi collaboriamo formalmente, sempre per conto dell’Asur Marche AV5 Distretto di Ascoli Piceno, con le Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA) di zona e più specificamente con la:
    • - RSA di Offida in Via Garibaldi,4 (Ascoli Piceno)
    • - RSA di Ascoli Piceno in Via Zeppelle (Ascoli Piceno)
    • - RSA di Acquasanta Terme F.ne Paggese (Ascoli Piceno)

    La RSA di Ascoli Piceno ha una capacità ricettiva di n. 40 Posti Letto, quella di Acquasanta di n. 20 posti letto e quella di Offida di n. 30 posti letto.
    Dal Luglio 2015 ad oggi collaboriamo formalmente, sempre per conto dell’Asur Marche AV5 Distretto di San Benedetto del Tronto, con le Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA) di zona e più specificamente con la:
    • - RSA di Ripatransone in P.zza M. Teresa di Calcutta,1 (Ascoli Piceno)
    • - RSA di Montefiore dell’Aso in P.zza Antognozzi, 4 (Ascoli Piceno)

    La RSA di Ripatransone ha una capacità ricettiva di n. 32 Posti Letto, quella di Montefiore dell’Aso di n. 20 posti letto.
    Inoltre sempre dal 2011 ad oggi collaboriamo formalmente, sempre per conto dell’Asur Marche AV5 Distretto di Ascoli Piceno, con il:
    • - Poliambulatorio di Offida Via Garibaldi,4 (Ascoli Piceno).

    La nostra collaborazione si estrinseca principalmente nella fornitura di servizi professionali, quali l’assistenza fisioterapica, garantendo, la presenza di operatori nelle dodici ore diurne per tutti i gg feriali giorni/anno.

  • Centro Diurno Forlini
    Il centro diurno per anziani “Beniamino Forlini” presso Corso Serpente Aureo n. 81 - Offida (AP) si configura come presidio socio-assistenziale a carattere semi-residenziale ed è inserito nella rete dei servizi ed interventi rivolti alla popolazione anziana residente nel Comune di Offida e in comuni limitrofi in condizioni di autosufficienza o parziale autosufficienza.
    Il carattere semiresidenziale del Centro consente all’anziano di trascorrere le ore diurne in un luogo capace di offrire risposte adeguate alle sue concrete esigenze; al tempo stesso promuove la permanenza dell’utente presso il proprio domicilio evitando le conseguenze emotive e relazionali di una precoce istituzionalizzazione.
    Il Centro si pone i seguenti obiettivi:
    • • stimolare gli utenti alla partecipazione alla vita sociale per mantenere e promuovere il benessere fisico, psichico e sociale attraverso il pieno utilizzo ricreativo e culturale del tempo libero;
    • • alleviare le condizioni di isolamento e solitudine e far frutto delle diverse esperienze di vita;
    • • sollevare le famiglie dal carico assistenziale e fornire loro un supporto nella cura dell’anziano.

    Dal 2015 ad oggi collaboriamo formalmente, per conto Azienda pubblica di servizi alla persona "Beniamino Forlini", con il:
    • - Centro diurno per anziani “Beniamino Forlini” presso Corso Serpente Aureo n. 81 - Offida (AP)

    La nostra collaborazione si estrinseca principalmente nella fornitura di servizi professionali, quali l’assistenza infermieristica, garantendo, la presenza di operatori nelle dodici ore diurne per tutti i gg feriali giorni/anno.

  • Carcere di Marino del Tronto
    Il carcere di Marino del Tronto (Casa circondariale di Marino del Tronto), un tempo noto come supercarcere di Ascoli Piceno), è un istituto penitenziario italiano.
    Sito in Ascoli Piceno, si trova in via dei Meli 218, nella frazione di Marino del Tronto, a 8 km dal capoluogo.
    La costruzione del carcere è stata avviata negli anni '70, nell'ambito di un generale programma di ampliamento e ammodernamento delle strutture penitenziarie. Istituto solo maschile, entrò in funzione il 10 giugno 1980, sostituendo così il carcere giudiziario del Forte Malatesta; il trasferimento dei detenuti fu completato con la sezione semiliberi nel 1982.
    Il carcere di Marino nacque come una delle strutture di massima sicurezza volute da Carlo Alberto Dalla Chiesa, istituite con il decreto interministeriale 450 del 12 maggio 1977 e note in origine come supercarceri (questa denominazione è venuta meno negli anni, quando, con l'aumento delle condanne per piccoli reati, si è chiusa l'esperienza degli istituti penitenziari per soli detenuti pericolosi).
    La struttura è suddivisa in due sezioni rigorosamente separate: la sezione giudiziaria, o circondariale, e la sezione penale Marino, che ospita i detenuti in regime di carcere duro; possiede inoltre un reparto per l'isolamento detentivo (a fini di protezione, per detenuti autori di delitti sessuali e collaboratori di giustizia), una sezione d'osservazione psichiatrica e la già menzionata sezione semiliberi.
    Dal 2012 ad oggi collaboriamo formalmente, sempre per conto dell’Asur Marche AV5 Distretto di Ascoli Piceno, con il:
    • - Carcere di Marino del Tronto in Via dei Meli,218 (Ascoli Piceno)

    La nostra collaborazione si estrinseca principalmente nella fornitura di servizi professionali, quali l’assistenza fisioterapica, garantendo, la presenza di operatori in periodi programmati nell’anno.











LE CURE IN CASA (SERVIZI ALL’UTENZA PRIVATA)



  • Il nostro progetto che è nato per colmare un vuoto assistenziale determinato dai tagli crescenti alla Sanità Pubblica. Il numero degli utenti che possono accedere ai servizi sanitari pubblici è limitato, mentre la domanda di assistenza rimane elevata, anche per effetto dell’invecchiamento della popolazione.
    La linea di servizi denominata “Le Cure in Casa”, nasce per dare risposta a coloro che hanno bisogno di assistenza domiciliare.
    Offriamo prestazioni infermieristiche, fisioterapiche e sociosanitarie a domicilio a malati, disabili e convalescenti di ogni età. Svolgiamo il nostro lavoro con competenza ed efficacia da oltre 15 anni.
    Il nostro obbiettivo, è migliorare la qualità di vita dei nostri assistiti e dei loro congiunti attraverso un servizio connotato da competenza, discrezione e riservatezza.
    Siamo professionisti dell'assistenza privata. Siamo in grado di garantire la continuità del servizio per lunghi periodi e, in caso di urgenze, possiamo attivarci in modo tempestivo.
    Le prestazioni possono essere singole o ripetute, con cadenza giornaliera, settimanale e mensile.
    Il nostro personale specializzato assicura la disponibilità e la flessibilità necessarie verso ogni esigenza dell’assistito.
    I Ns. servizi possono essere attivati direttamente dall’utente, attraverso una chiamata gratuita al numero verde 800.70.83.25, attivo tutti i giorni dalle 8:00 alle 20:00.
    Ai nostri pazienti è inoltre riservata la fornitura a domicilio di dispositivi medici quali deambulatori, carrozzine, letti articolati, materassi antidecubito, pannoloni, traverse, ecc. che verranno consegnati direttamente presso il domicilio dell’utente (in questo ambito, oltre l’incidenza delle forniture ripristinate dal SSN, stiamo valutando anche una collaborazione/partnership che integri risorse e competenze sia tecniche che logistiche per ottimizzare efficienza e qualità del servizio evidenziando il valore aggiunto offerto da “Le Cure in Casa”).

    Vai al sito




Dove Siamo

Contattaci


ASSISTENZA 2000

via del Commercio, 70
63100 Ascoli Piceno
TEL/FAX: 0736.344135
e-mail: info@assistenza2000.it
PRESIDENTE
Walter ORSINI e-mail: orsini@assistenza2000.it
VICEPRESIDENTE E RESPONSABILE QUALITÀ
Alessandro DE SANTIS e-mail: desantis@assistenza2000.it
CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
Luigi CERULO
e-mail: cerulo@assistenza2000.it
Stefano BRUNI
e-mail: bruni@assistenza2000.it
Alessandro DE SANTIS
e-mail: desantis@assistenza2000.it
Walter ORSINI
e-mail: orsini@assistenza2000.it
Marco BAMONTI
e-mail: bamonti@assistenza2000.it
Posta certificata
e-mail: info@pec.assistenza2000.it
RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI
Ai sensi dell'art. 37, par. 7, del Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016, Assistenza 2000 pubblica i dati di contatto del proprio responsabile della protezione dei dati
Avv. Antonio Di Vito
Corso Mazzini 164 - 63100 Ascoli Piceno (AP)
Tel. 0736/251375

PEC:
antoniodivito@pec.it
Email:
antoniodivito@hotmail.com
AREA RISERVATA
POSTA CERTIFICATA

You are a bot! Go away!